Controllo dei suoi polmoni: test del volume polmonare

Il test del volume polmonare misura le dimensioni dei suoi polmoni e può aiutare il suo operatore socio-sanitario a comprendere se i suoi polmoni funzionano bene. Per eseguire il test, dovrà respirare in un boccaglio diverse volte o per diversi minuti.

Ultimo aggiornamento 13/12/2022
This content is available in multiple languages.

Quando sarò/à sottoposto/a al test?


Il suo operatore socio-sanitario la indirizzerà al test se avrà bisogno di maggiori informazioni sul funzionamento dei suoi polmoni. Se ha domande sulla sua salute polmonare o sul test del volume polmonare, dovrà parlare con il suo operatore socio-sanitario.

Cosa avviene durante il test?


Esistono diversi modi per misurare il volume polmonare. Ciascuno di questi metodi è progettato per misurare:

  • La sua capacità polmonare totale (TLC): la quantità massima di aria che può inspirare.
  • Il suo volume residuo (RV): la quantità di aria che rimane nei polmoni dopo aver espirato completamente.

Metodi della cabina chiusa

Le verrà chiesto di sedersi in una “cabina telefonica”, una cabina trasparente di dimensioni ridotte, chiamata cabina chiusa. Respirerà attraverso un boccaglio in una macchina che misurerà la sua respirazione. Mentre è seduto/a nella cabina, la porta sarà chiusa. Le potrebbe essere chiesto di “ansimare” delicatamente mentre preme i palmi delle mani contro le guance. Durante la respirazione, viene chiusa una valvola per alcuni secondi. Le verrà chiesto di respirare contro la valvola chiusa. Le verrà anche chiesto di fare dei respiri profondi durante il test.

Metodi di washout o di diluizione del gas

Le verrà chiesto di respirare normalmente per diversi minuti mentre è collegato/a a una macchina progettata per misurare la sua respirazione. Respirerà attraverso un boccaglio e avrà uno stringinaso. Il test di solito dura circa 3-4 minuti, ma potrebbe richiedere un po’ più di tempo. Le verrà anche chiesto di fare dei respiri profondi durante il test.

Quali problemi potrebbero verificarsi durante il test?


Questi test sono generalmente molto facili da eseguire, ma ci sono alcune cose che potrebbe risultare difficili all’inizio. Alcune persone possono sentirsi a disagio durante l’esecuzione del test del volume polmonare nella cabina chiusa a causa dello spazio ristretto. Potrà aprire la porta in qualsiasi momento. Se si sente troppo a disagio, informi l’operatore poiché potrebbero essere utilizzati altri test. Respirare contro una valvola chiusa può sembrare strano, tuttavia è solo per un paio di secondi.

Comprensione dei suoi risultati


Il suo operatore socio-sanitario confronterà i suoi risultati con ciò che è considerato normale per una persona della sua età, altezza, sesso ed etnia.

I risultati della sua capacità polmonare totale potrebbero essere superiori o inferiori rispetto a quelli di una persona con polmoni sani. La capacità polmonare totale può essere maggiore se nei polmoni è “intrappolata” una grande quantità di aria. La sua capacità polmonare totale potrebbe essere inferiore se qualcosa le impedisce di inspirare completamente.

Il suo operatore socio-sanitario le spiegherà i risultati del test del volume polmonare. Il suo volume residuo potrebbe essere più elevato se ha le vie aeree ostruite o bloccate. Questo può essere un segno di una condizione come l’enfisema o la bronchite cronica. Il volume residuo potrebbe essere inferiore se non riesce a espandere pienamente i polmoni.  Ciò potrebbe essere causato da condizioni che colpiscono la parete toracica o i muscoli o per la rigidità dei polmoni, a causa di una malattia specifica. A volte la terapia utilizzata per curare una malattia (farmaci, chemioterapia, radioterapia, ecc.) può causare cicatrici che riducono il volume residuo.

Potrebbe avere una malattia polmonare, anche se il suo volume polmonare rientra nell’intervallo normale. Potrebbe avere sintomi, quali tosse o affanno, causati dal fumo o da altre sostanze irritanti che non le hanno causato cambiamenti nel volume polmonare. Questi test misurano le dimensioni dei polmoni, ma potrebbero non rilevare malattie come il cancro. Se fuma o inspira sostanze nocive come polvere, fumo, fumi o sostanze chimiche durante il lavoro e i suoi risultati sono normali, in tal caso ha un rischio ancora maggiore di contrarre diverse condizioni polmonari e dovrebbe fare il possibile per proteggere i suoi polmoni.

Non è mai troppo tardi per smettere di fumare e c’è un supporto disponibile: chieda al suo operatore socio-sanitario come può aiutarla a smettere. Il sito web della European Lung Foundation (www.europeanlung.org) contiene molte informazioni sui benefici di smettere di fumare che può scaricare in diverse lingue e, quindi, questo potrebbe essere un buon punto di partenza.

Ulteriori approfondimenti


Sito web della European Lung Foundation: per maggiori informazioni sulle malattie polmonari e su come prendersi cura dei suoi polmoni.

Healthy Lungs for Life: Scopra di più sulla campagna Healthy Lungs for Life e riceva informazioni sull’importanza dell’aria pulita, dell’attività fisica e di smettere di fumare per i suoi polmoni.

Global Lung Function Initiative

Iscriviti alla nostra newsletter